53

 54

 55

 56

 

La cucina rappresenta il ritrovo per l’intera famiglia,
quindi la cucina è da considerarsi il cuore della vita domestica

Nel rispetto di una tradizione,la cucina è il prolungamento naturale dello spazio giorno della casa, un luogo sobriamente elegante e raffinato, deputato alla preparazione dei cibi ma anche spazio aperto, luogo di incontro e socializzazione.
La ricerca dell’industria delle cucine è rivolta a pensare a prodotti fortemente innovativi in cui l’enfasi tecnologica iper funzionale tipica delle cucine professionali, sia stemperata a favore di un estetica più morbida, sofisticata, femminile, in perfetto equilibrio tra funzionalità ed estetica tra tecnologia e design.

C’è ne per tutti i gusti: dall’High-Tech al Country, dal moderno al classico. Per l’ambiente cucina si spazia oggi da soluzioni che trasformano il focolare domestico in un laboratorio tecnologico, a modelli pieni di colori o atmosfera con mobili di un tempo rivisitati in chiave attuale.

Qui vi proponiamo un ricettario di informazioni, arredi, strumenti,inframezzato da consigli letterari per essere più consapevoli circa la più antica e necessaria delle arti: Quella della preparazione dei cibi e del vivere l’ambiente cucina.

L’era dell’angolo cottura è tramontata da stagioni. Anno dopo anno, cappe, forni, fuochi hanno la personalità di vere opere d’arte. Così gli invitati si ricevono tra pentole e lavastoviglie.

Per gli abitanti del Bel Paese, riunire l’intera famiglia intorno al tavolo da pranzo non significa semplicemente consumare un pasto, ma rappresenta un’occasione conviviale privilegiata, durante la quale condividere le esperienze della giornata e stare insieme ai propri cari. Una delle ragioni che spinge gli italiani a dedicare ogni giorno del tempo ad un pasto in comune è che questo viene vissuto come un’esperienza intima ed esclusivamente dedicata alla famiglia.
Risale ad una trentina di anni fa il principale cambiamento a cui il ruolo dell’ambiente cucina è stato sottoposto. Un locale di servizio, che si era soliti “nascondere” e tenere separato dal resto dell’abitazione, apre finalmente le proprie porte e, nel giro di un decennio, fonde le sue funzioni con quelle del soggiorno, creando una nuova ed inedita area living in cui mobili ed arredi si intercambiano collocazione e funzioni.
Oggi la cucina è uno dei luoghi della casa più carichi di significato, capace di suscitare emozioni vere e di favorire la socialità, simbolo per eccellenza della relazione familiare. In cucina il cibo non solo viene preparato, ma anche servito e consumato, in occasione di aperitivi, brunch o cene informali con amici e parenti.
Ecco un nuovo modo di vivere la cucina, che privilegia una forma di eleganza discreta, quasi invisibile. Composizioni basate su elementi semplici, ma caratterizzate da dettagli importanti come il disegno dell’anta e dei pannelli divisori, cromatismi soft e materiali preziosi.

 

 57

 58

 59

 60

 

Flessibilità innanzitutto.
Progettare una cucina significa oggi tenere presente il fatto che la preparazione ed il consumo degli alimenti, insieme alla convivialità che accompagna tali gesti, sono valori fondamentali. Accanto alla sperimentazione di materiali inediti e tecnologie innovative, i produttori puntano quindi alla massima flessibilità dei componenti. A conquistarci sono sicuramente la variabilità compositiva, il gioco di volumi, altezze e spessori, l’abbondanza di accessori che facilitano lo svolgimento delle operazioni quotidiane.

L’enogastronomia da qualche tempo si sta rivelando per molti una vera e propria passione, cosicché l’ambiente cucina continua a trasformarsi ed evolversi, assumendo sempre più i caratteri di un vero e proprio laboratorio hi-tech.
Materiali d’avanguardia assicurano le massime prestazioni e facilitano il lavoro e la pulizia, mentre superfici ampie e moduli funzionali consentono al consumatore di creare soluzioni adatte a qualsiasi esigenza.

Qui di seguito riportiamo interessanti siti di primarie aziende del settore dove troverete interessanti idee di arredo.

www.ernestomeda.it
www.rossana.com
www.scavolini.com
www.arclinea.it
www.boffi.com
www.snaidero.it
www.doimocucine.it
www.effeti.com
www.bulthaup.com
www.cucinelube.it

 

 61

 62

 63

 64

Tutti i volti della Funzionalità.

In un momento in cui i consumatori hanno bisogno di risposte concrete, produttori di cucine, elettrodomestici e componenti sono sempre più impegnati ad offrire soluzioni pratiche e davvero utili che facilitano la vita ed il lavoro domestico.

Arredare una cucina prima di tutto vuole dire distribuire i mobili e gli elettrodomestici in modo razionale al fine di garantire un uso comodo dei vari elementi.

Ogni componente e funzione della cucina deve essere comodo e posizionato in modo razionale.

Spazio dedicato alla socializzazione, dove celebrare il rito del cucinare e stare insieme. Un inedito luogo di soste e di incontri, aperto a sperimentare nuovi materiali, colori e design.
LAVASTOGLIE
Da collocare accanto ai lavelli, si potrà così caricare senza sgocciolare su pavimento e altri mobili.
PIANO COTTURA
Riservare ai lati del piano cottura un po’ di spazio di piano di lavoro per appoggiare oggetti e cibo.
GLI UTENSILI
Si possono appendere tra la base e il pensile per maggior comodità d’uso e reperimento.
RIPIANI INTERNI
Per le basi ad angolo predisporre dei ripiani girevoli o estraibili.
CESTONI SCORREVOLI
Per raggiungere ed estrarre facilmente tutto ciò che serve in particolare oggetti alti e ingombranti
ELETTRODOMESTICI
Evitare se possibile di sistemarli negli angoli per evitare interferenze nell’apertura contemporanea di sportelli e cassetti
PREPARAZIONE
Lasciare un piano di lavoro spazioso tra lavello e fornelli per preparare il cibo e cuocere e lavare.
FORNO
Se si colloca ad altezza della vista si evita di piegarsi e si tiene lontano dalla portata dei bambini.
LE COLONNE
Evitare se possibile di affiancare al piano cottura una vetrina o una colonna, cosìsi evita di surriscaldare il fianco del mobile.
L’ILLUMINAZIONE
Una barra luminosa sottopensile permette di lavorare con una luce diffusa e adeguata senza affatica la vista.
I CASSETTI
Non collocare le cassettiere negli angoli per evitare scomodità all’accesso degli spazi circostanti.
IL FRIGORIFERO
Se possibile non affiancare la colonna frigo al piano cottura e forno per evitare surriscaldamenti.